lunedì 4 novembre 2019

Recensione del libro '' Ti amo già da un po'' di Tania Paxia

Buon giorno lettori ! 
Il natale è quasi alle porte e io vorrei consigliarvi un libro che merita di essere letto,
 e che per il tema natalizio è perfetto.
**
Anche se ben sapete, che non posso leggere in ebook e questo mi ha causato un forte male alla testa e sono rimasta bloccata a letto per due giorni.

Però alla fine ho letto un libro molto bello...


Titolo: Ti amo già da un po'
Autore; Tania Paxia 
Costo ebook:1,99
Costo cartaceo: 10,90 copertina flessibile / 7 copertine rigida 
Lunghezza delle pagine: 282 
Data di pubblicazione: 28 settembre 2017
Genere : Romance 
Link di acquisto: Qui

Trama :

Manca una settimana a Natale. Maybelle e Luke, entrambi avvocati, sono nel loro appartamento e stanno discutendo animatamente per via di un caso che May non ha voluto accettare e che il padre di Luke, capo del prestigioso studio di avvocati di New York Davis & Davis, le ha ordinato di prendere in carico. May è determinata a non cedere, Luke è irremovibile sulla posizione della famiglia. I toni si alzano e il confronto diventa un litigio vero e proprio. May, delusa dall'atteggiamento del fidanzato, se ne va sbattendo la porta. Partirà alla volta del New Hampshire: trascorrerà le festività nella casa di famiglia con i genitori e cercherà di chiarirsi le idee. La cittadina di Keene non le è mai sembrata così bella, e anche se ha un macigno sul cuore, May non può fare a meno di sentirsi davvero a casa, in mezzo alla neve, a romantiche decorazioni, cioccolate calde col cuore di gelato, e soprattutto non immaginava di incontrare di nuovo Peter, il suo amico di un tempo che forse non ha mai davvero capito...

Recensione :

Leggere questo libro in formato ebook, sul mio kindle, mi ha permesso di leggerlo in meno di due giorni, l'ho divorato ed è stato meraviglioso.
E' uno di quei libri che ti fan venire le farfalle nello stomaco, uno di quei libri che ti fan sognare ad occhi aperti. 
*
'' è tutta una questione di tempistica secondo me. 
Se deve succedere  troverà il modo''

Il ritorno a casa per May è una piacevole coccola.

In pochi minuti si ritrova senza un lavoro e senza fidanzato e così decide di ritornare a casa della mamma.
E' un ritorno ai valori della vita, al gioire delle piccole cose, quelle cose che si sono perse quando viveva con Luke a New York.
All'inizio la sua famiglia e i suoi genitori sono curiosi di questo arrivo inaspettato e senza il suo fidanzato, ma non ottengono mai risposta.
May non sa cosa fare della sua vita, ma è certo che non tornerà indietro e non accetterà l'importante caso che le avrebbe cambiato la vita. Ma è consapevole che sta giocando con la sua carriera, visto che suo suocero le farà terra bruciata intorno.

Finalmente può ritornare se stessa, ritornare la vecchia May spensierata e con il sorriso sempre sulle labbra.

E non la solita ragazza che viveva nella grande mela senza un'anima.

'' Il tempo si fermò, concentrandosi in un solo attimo. L'attimo in cui realizzai che non era lì per me, ma insieme a .. ''

I ricordi si fanno spazio dentro di lei così si ricorda del suo migliore amico Peter Harper, ma da quanto tempo non lo sente? E perché ha smesso di sentirlo?
Harper e May si ritrovano, grazie ai tanti tentativi di lei, che finalmente riesce a riparare il rapporto con lui e ritornare finalmente amici, o forse qualcosa in più.
Ci sarà anche una svolta, visto che la signora Pirce, proprietaria della libreria dove May andava sempre da piccola e dove lavorava tutte le estati, deciderà di venderle tutto l'attico dove vive per un dollaro, visto che ormai e' vecchia e vuole vivere con la sua pensione in completa tranquillità.
Ma un piccolo biglietto complicherà le cose.

Che cosa ci sarà mai al suo interno? 

La scrittura di Tania è fresca, elegante e molto scorrevole.

Molto simile a due grandi scrittrici americane, Ali Novak e Kasie West.

L'ambientazione è piccola, ma ricca di dettagli, soprattutto quelli natalizi che rendono più romantica la storia.


May e Harper vi parleranno dell'amore più semplice e genuino.

'' I nostri respiri erano diventati un tutt'uno, come i nostri battiti ''

Assolutamente consigliato
5/5 

3 commenti:

  1. Non è il libro la cui trama è la più originale, in realtà

    RispondiElimina
  2. Non è il mio genere e mi sembra anche banale

    RispondiElimina
  3. non credo sia propriamente il mio genere!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...