venerdì 5 marzo 2021

Segnalazione del libro '' The life is gone '' Samuel Beconcini


Titolo: The life is gone 
Autore: Samuel Beconcini
Costo cartaceo; 20,00


Trama:

La razza umana è caduta vittima di una follia distruttiva senza precedenti: Una guerra nucleare, che ha ridotto in cenere l'intero pianeta, oltre che gli animi dei pochi sopravvissuti. Nel mondo ormai contano solo la violenza e la forza bruta. Solo i più forti e violenti riescono ad avere le poche risorse rimaste, a discapito dei più deboli.
Questo è il mondo che trova Mike al suo risveglio, dopo venti anni di coma. Non ricorda niente della sua vita precedente, ma rimane incredulo di fronte a tale devastazione. La prima persona che incontra è Demetra, una giovane  sopravvissuta, che come tanti altri cerca di andare avanti in un mondo che è tutto meno che ospitale. Sia per la distruzione, e sia per i banditi. I due cercheranno di costruirsi pacificamente un futuro, ma molto presto dovranno fare i conti con la violenza e la cattiveria dei banditi. Che ostacoleranno tutti i loro piani di vita pacifica. Costringendoli a dover lottare per la loro sopravvivenza, e per quella dei più deboli, che ogni giorno loro tormentano...



Vi ispira? Fatemi sapere qui sotto!
A presto Sofia:) 

 

Recensione del Kdrama '' Goblin''

 Buongiorno lettori! 



Ritorno con la rubrica che vi avevo accennato scorsa settimana, le mie recensioni sui Kdrama. 

Questa volta tocca a una serie tv che ho amato alla follia e che vi stra consiglio di guardare! 

Si tratta di "Goblin", molti di voi mi avete detto che era bella, ma non pensavo così tanto! 



La protagonista di questa storia è Jin Eun Tak, una studentessa dell'ultimo anno, che dopo la morte della madre in seguito a un incidente d'auto, vive con la zia e i suoi cugini, che la maltrattano.

Jin Eun Tak è però una ragazza che ha un potere speciale, quello di poter vedere le anime dei defunti che non hanno trovato pace, dei fantasmi. Questo perché, a detta dei fantasmi, sin dal giorno della sua nascita, lei è ''la Sposa del Goblin''. 

La sua vita non è per niente facile visto che viene maltrattata dalla zia e dai cugini senza sosta e senza pietà, e così vive la sua vita monotona.

Fin quando non incontra Kim Shin, che è un generale della dinastia Goryeo, che è stato tradito dalla gelosia del re che serviva. Quando Kim Shin si trova davanti alla morte,  Dio gli fa un dono, trasformandolo in Goblin. 



Ma l'immortalità per Kim Shin è logorante e desidera ardentmente trovare la sua 'sposa', che è profetizziato sia l'unica che possa farlo finalmente morire e liberare la sua anima. Kim Shin arriva ai giorni nostri.

Si trova costretto a condividere la sua abitazione con un cupo Mietitore, che ha il compito di accompagnare le anime dei morti nell'aldilà.

All'interno della storia non ci sono solo loro, ma anche altri personaggi che rendono questo Kdrama speciale.






La narrazione è molto coinvolgente e ti conquista dalla prima puntata, i personaggi ti faranno divertire, emozionare e sognare.

Viaggerete con la mente in una storia a dir poco meravigliosa!

"Goblin" è il mio terzo drama, ma è anche quello più speciale, la loro storia resterà nella mia mente per sempre, o almeno spero.

A volte mi capita di vivere in certe situazioni e ridere perché mi vengono in mente loro.

E da quando ascolto le loro canzoni mi  sembra di vivere sempre lì.

Personalmente ho preferito guardarlo due puntate al giorno, visto che la sera sono parecchio stanca, mi rilasso prima di andare a dormire.

Mi sorge un dubbio... come facevo prima? 

La mia vita era così triste e invece adesso è piena di colori.

E quindi, ragazzi miei, scaricate "Viki" e tuffatevi in questo meraviglioso mondo!

Non ve ne pentirete! 

Assolutamente consigliato!




mercoledì 3 marzo 2021

Recensione del libro '' La strana Biblioteca '' Haruki Murakami


Titolo: La strana biblioteca 
Autore:  Haruki Murakami 
Costo ebook: 9,99
Costo cartaceo: 15,00
Lunghezza delle pagine: 73 
Data di pubblicazione: 17 Novembre 2015 


Trama :

Le biblioteche contengono storie. Le storie contengono universi.
 E certi universi possono essere molto pericolosi. 
Una fiaba misteriosa sul potere della lettura: liberarci dalla prigione dell'infelicità.



Recensione:

Come primo approccio con l'autore posso ritenermi fortunata, 
mi ha rapito dalla prima pagina e sono rimasta incollata fino alla fine.
Ammetto di essere rimasta interdetta nel finale, mi ci sono voluti parecchi 
minuti prima di capirlo.
Protagonista di questa storia è un ragazzo che ama leggere,
 infatti va spesso a prendere dei libri in biblioteca, solo che un giorno, 
mentre restituisce dei libri viene condotto in una stanza nel sotterraneo.
 All'inizio non capisce perché si trova lì, poi man mano che si dirige nel tunnel, 
trova un uomo che sembra stia cercando dei libri che il ragazzo gli aveva richiesto.
In realtà lo porterà in un'altra stanza che sembra essere una cella.
Il ragazzo a questo punto si sente parecchio confuso e non capisce cosa stia succedendo.
Che cosa sta succedendo?
Vi invito a leggere il testo.
La scrittura dell'autore è magnetica, magica è super scorrevole. 
Mi ha letteralmente conquistato e penso che all'interno del romanzo ci sia una metafora, un messaggio, quello di non fidarsi di tutti, di stare attenti, perché la gente ti può fregare e soprattutto di ottenere le cose con il proprio sudore e non con quello degli altri.

Assolutamente consigliato! 

E voi avete letto questo libro? 
Fatemi sapere qui sotto !


 

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...