lunedì 15 marzo 2021

Recensione '' L'ordine '' Liliana Marchesi


Titolo: L'ordine 
Autore: Liliana Marchesi
Costo ebook: 4,99
Costo cartaceo: 14,90
Lunghezza delle pagine: 422
Data di uscita: 12 Marzo


Trama :


Il mondo in cui vivono Syria e Gregory non è più quello di un tempo.
L’Ordine ha cambiato le regole e costruito Istituti in cui i bambini vengono condotti e cresciuti dal loro primo giorno di vita. Rigore e lavoro saranno gli unici genitori che avranno, fino al momento in cui anche a loro verrà chiesto di mettere al mondo dei figli, che non vedranno crescere.
Il destino però ha in mente qualcosa di diverso per Syria. La vita all’Istituto per lei è come una gabbia che si restringe sempre di più attorno al suo cuore.
 Quando Greg viene portato via improvvisamente e lei vede svanire anche l’ultima speranza di un futuro insieme a lui, l’unica cosa che le resta da fare è fuggire.
Riuscirà a sopravvivere al di là dei confini dell’Ordine?
Ma soprattutto, riuscirà a ritrovare il suo Greg?


Recensione:



Buon giorno lettori e buon lunedì, come vi avevo promesso oggi vi parlo della mia ultima lettura, nonché quella che mi ha tolto il fiato, che mi ha lasciato esterrefatta.

Innanzi tutto ringrazio l'autrice per questa collaborazione e per avermi omaggiata del formato ebook.

Se amate i distopici, se amate vivere delle avventure, se amate le storie che vi tengono con il fiato sospeso, allora siete nel posto giusto. 

Mettetevi comodi, vi racconterò tutto quello che mi ha trasmesso questa storia. 

La scorsa settimana ho avuto alti e bassi per via del mal di testa, ciò mi ha resa meno produttiva con lo studio, ma molto produttiva con la lettura, anche se ne ho pagato le conseguenze (la sera avevo il cervello che sembrava scoppiare).
A parte questo, non vi nego che l'ho finito in due giorni, anche se, come sapete, se inizio un libro, difficilmente riesco a metterlo da parte per il giorno dopo. 

Ci troviamo nel futuro, nel 2041 (circa) dove il mondo, a causa delle guerre, è cambiato, non è più come prima, solo L' ordine, un'organizzazione, ha deciso di creare una ''setta'', dividendo il mondo, ma soprattutto eliminando le emozioni, soprattutto l'amore. 

Dividono il mondo in alcune parti, tra cui il villaggio principale, che è dove c'è l'istituto dove vengono educati i bambini, infatti fino ai 13 anni restano tutti insieme sia maschi che femmine, poi però vengono divisi in due collegi distinti. 

E man mano ci vengono descritti gli altri posti di questo mondo che dovrete scoprire voi, leggendolo! 

Ed è qui che entra in gioco la nostra protagonista Syria, che fin da piccola si affeziona a Gregory. Poi però vengono separati e tutti e due ne soffrono.
Sono due anime che si amano, che non riescono a stare separati. 

I due ragazzi crescono e anche se sono passati dieci anni, loro si amano molto di più, e, anche se sono separati, anche se si vedono una volta al mese, loro vogliono di più. 
Purtroppo però questo non è possibile. 

E un giorno di luna piena vengono quasi scoperti ed è così che le cose cambieranno, Gregory verrà trasferito in un altro ''villaggio'' e Syria non sopporta l'idea che lui è più distante, così un giorno scappa. 

Da quel momento inizia la vera avventura, ma che cosa succederà? 

Riusciranno mai a incontrarsi? 

Che ne è del loro futuro?

Vi invito a leggerlo per scoprirlo! 

La scrittura dell'autrice è elegante, coinvolgente e mai noiosa.
La cosa che ho amato di più è stato il Pov dell'alternanza dei personaggi, che permette di vivere la storia a 360 gradi. Questo libro è un ottimo libro, ha tutte le qualità per emozionarvi, quindi adesso tocca a voi vivere la loro storia come personaggi principali. 

Che state aspettando? 

Io ve lo consiglio! Fatemi sapere se lo leggerete!



A presto, 
con affetto Sofia:)


 

Nessun commento:

Posta un commento