venerdì 26 marzo 2021

Recensione '' L'equilibrio '' Martina Tasso


Titolo: L'equilibrio
Autore: Martina Tasso
Costo ebook: 6,99
Costo cartaceo: 14,00
Lunghezza delle pagine: 159


Trama:

Martha, ventiquattro anni, non ha mai perso la capacità che hanno i bambini di vedere le fate. 
Durante una vacanza incontra Mirko, un ragazzino enigmatico che la porta 
in un luogo fuori dal tempo: un’isola abitata da una tribù di indigeni, gli Wandut, 
dove Martha riscopre il gioco e la spensieratezza di quand’era bambina.
Ma forse l’isola non è il paradiso che sembra e nemmeno lì si può sfuggire alle responsabilità e al dolore della vita “da grandi”. L’omicidio improvviso di un bambino riaccende un conflitto che sembrava essersi spento da tempo, tra gli Wandut e gli Invasori Bianchi. 
Martha dovrà capire da che parte schierarsi, 
con l’inarrestabile Mirko o l’affascinante Capitano James.
 E l’indecifrabile Gabe vorrà affiancarla in questa faida?


Recensione:

Buon giorno lettori, oggi sono qui a parlarvi di una lettura che ho fatto recentemente. 
Si tratta di una collaborazione con la casa editrice che ringrazio tantissimo per avermi omaggiato 
della copia cartacea. 

Protagonista della storia è Martha una ragazza di 24 anni, una ragazza diversa dalle altre visto 
che ha la capacità di vedere le fate e tutto ciò che è magico.

Molte volte viene vista come una persona diversa, però a lei va bene così.

Un giorno incontrerà Mirko, un ragazzo l'opposto di lei ma grazie a lui conoscerà gli Wandut , una popolazione indigena. 

La storia si fa molto interessante e accadranno un sacco di cose.

Che cosa succederà? 

La scrittura dell'autrice è scorrevole, coinvolgente e molto magica.


Vi ispira? Fatemi sapere qui sotto!  


 

Nessun commento:

Posta un commento