mercoledì 17 marzo 2021

Blog tour '' Jikltaal '' Le terre di Fearann


In questa tappa del blogtour conosciamo l’ambientazione.
Le terre di Fearann sono state interamente create dall’autrice, la mappa è stata disegnata a mano da lei.

Le terre appartengono a una parte del mondo, bagnata per tre lati dal mare, un mare Ignoto, come lo chiamano gli abitanti, ma nessuno ha mai osato dargli un nome; non si sa cosa ci sia in quelle acque e nemmeno se esistano altre terre emerse.
Sono divise in quattro zone:

- Arrel = con capitale Tellagen e nella quale troviamo anche Namen, il Bosco delle Fate e una piccola area chiamala Terre di Nessuno (scoprirete poi perché).

- Corax = la terra dei nani, dove troviamo i Monti Nevosi, le Montagne Spuntate (la capitale) e le Rocce Fredde.

- Holl = il regno degli elfi, del quale fanno parte la capitale che porta lo stesso nome, Holl, e i villaggi di Ferox, Cliff, Villandor e Librox. È compreso nel regno anche il deserto di Solos.

- Ilitaa = Isola a sud-ovest, raggiungibile dalle coste di Cliff.

Al centro di tuto vi è l’Unico lago con i fiumi Alfa e Omega.

L’ambientazione è medievale, in un mondo che non ha nulla a che fare con il nostro, con leggi della natura, della magia e della fisica del tutto inventate.
Gli abitanti appartengono a razze tipiche del fantasy occidentale e i loro poteri sono legati a tutto quello che li circonda, come la terra, la roccia e molto altro.



 

Nessun commento:

Posta un commento