domenica 21 febbraio 2021

Recensione del libro '' Tempi duri '' Mauro Roger

Titolo: Tempi duri
Autore: Mauro Roger 
Costo cartaceo: 16,00
Lunghezza delle pagine: 248
Data di uscita: 21 Settembre 2020


Trama :

Un percorso curioso, una sfida coraggiosa o meglio: uno dei racconti italiani più folli e irriverenti degli ultimi 150 anni (come minimo). L’unica strada in grado di scongiurare in tempi record la più grande catastrofe economica del Secolo (legata al COVID-19) e salvare la dignità di milioni di persone in tutto il territorio nazionale, quello stesso decoro già ampiamente calpestato prima dell’avvento della pandemia.

Il piano del professore (così lo chiamano i suoi familiari drogati di serie tv): “riformare il nostro magnifico stivale, con cui calciare fuori orbita terrestre chiunque abbia ancora intenzione di infangare il nome di questa nazione, o di continuare a speculare sulla pelle dei suoi abitanti.”

“Il personaggio di Mauro rispecchia l’autore: ironico, pungente, a tratti sarcastico e che arriva dritto al punto nella sua semplicità d’intenti. I temi trattati, talvolta delicati e sicuramente spinosi, vengono tuttavia affrontati con una vena comica che spinge il lettore a ridere e riflettere al tempo stesso.”


Recensione;


"Tempi duri" è un romanzo che affronta la nostra situazione, il covid e la quarantena. 

Un romanzo che fa riflettere visto che fin da subito l'autore ci fa una domanda "ma se domandiamo ad un bambino a chi dovremmo rivolgerci in una situazione di emergenza, che cosa risponderebbe?".

 Questa stessa domanda viene posta al lettore... 
Come risponderesti? 

L'autore, Mauro Roger, ci fa riflettere sulla situazione che abbiamo vissuto e che tutt'ora stiamo vivendo, sulla difficoltà di fare e privarci di tutto per il nostro bene e per il bene degli altri. 

La risposta di un bambino potrebbe essere Superman, Spiderman o Batman, una persona con un super potere che sconfiggerebbe l'uomo cattivo. 

La scrittura dell'autore è molto scorrevole, racconta tutto con molta ironia, ridendoci su, un libro che fa riflettere, da leggere! 

Assolutamente consigliato!


 

Nessun commento:

Posta un commento