venerdì 23 ottobre 2020

Recensione del libro '' Midnight sun '' di Stephenie Meyer


Titolo: Midnight Sun 
Autore: Stephenie Meyer 
Costo ebook: 11,99
Costo cartaceo; 19.00
Lunghezza delle pagine: 782
Data di pubblicazione: 24 Settembre 2020

Trama :

«Vedevo benissimo quanto sarebbe stato facile innamorarsi di lei. Esattamente come cadere: senza sforzo. Impedirmi di amarla era l’opposto, era arrampicarmi su uno strapiombo, una mano dopo l’altra, un’impresa estenuante, come se possedessi soltanto le forze limitate di un umano».
Quando Edward Cullen e Bella Swan si sono incontrati in Twilight, una storia d’amore destinata a diventare iconica ha avuto inizio. Ma finora questa storia è stata raccontata soltanto dal punto di vista di Bella. Finalmente, i lettori possono conoscere la versione di Edward in quest’attesissimo nuovo romanzo, Midnight Sun.
Vissuta nei panni del bellissimo vampiro, questa storia assume una veste tutta nuova, decisamente più cupa. L’incontro con Bella è la cosa più spaventosa e più intrigante che gli sia mai successa nella sua lunga vita da vampiro. Mentre apprendiamo nuovi, affascinanti dettagli sul suo passato, capiamo perché questa sia la sfida più difficile della sua esistenza. Come può seguire il suo cuore, se ciò significa mettere Bella in pericolo?
Con Midnight Sun Stephenie Meyer ci fa tornare in quel mondo che ha incantato milioni di lettori e ci regala un epico romanzo sui piaceri e sulle devastanti conseguenze dell’amore immortale.

«Io non dormo», mormorai, rispondendole in maniera più completa.
Lei rimase in silenzio per un istante.
«Mai?», domandò.
«Mai», bisbigliai.
Quando incontrai il suo sguardo penetrante vi lessi meraviglia e compassione e, all’improvviso, provai uno struggente desiderio di dormire.
Non per estraniarmi, come mi succedeva prima, non per sfuggire alla noia, ma perché volevo sognare. Forse, se avessi perso conoscenza, se fossi stato capace di sognare, avrei potuto vivere per qualche ora in un mondo dove per me e lei fosse possibile stare insieme.
Lei mi sognava. Anch’io volevo sognarla.
Bella mi guardò, piena di stupore.
Dovetti distogliere lo sguardo.
Io non potevo sognarla.
Lei non avrebbe dovuto sognarmi.

Recensione :



 Quando avevo 16 anni amavo i libri della serie di Twilight, li leggevo spesso. Ogni tanto, a distanza di qualche anno, li rileggo ancora e mi piacciono sempre come la prima volta. Perciò, quando ho preso questo libro, ero sicurissima che mi sarebbe piaciuto un sacco! E invece... 
Ovviamente la storia la conosciamo già, ma questa volta la rivediamo dal punto di vista di Edward. 
Edward è timoroso, ha paura di mettere in pericolo Bella, si fa tante domande. Questo è un libro infatti molto introspettivo e riflessivo. Forse pure troppo! 
E forse, proprio per il fatto che il punto di vista è differente, non sono riuscita a identificarmi con il protagonista. 

In più sapevo già che il comportamento di Edward era da stalker, ma dal punto di vista di Bella sembrava un pò meno pesante, invece in questo libro il suo comportamento è un pò più accentuato. 
Questo non mi ha impedito di apprezzare di nuovo la storia in generale, soprattutto mi sono piaciute le dinamiche tra Edward e la sua famiglia. In questo volume si vede molto di più l'interazione tra loro e questo mi è piaciuto tantissimo!!
Ho rivalutato molto Emmett e Jasper, che non sono mai stati nella mia top tre dei personaggi preferiti, ma dal punto di vista di Edward ho scoperto nuovi lati del loro carattere e nuove sfaccettature che me li hanno fatti piacere molto di più rispetto a prima.
In generale consigliato a chi ha già amato questa storia 

Voto 3/5💛


 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...