martedì 23 giugno 2020

Recensione del libro '' Ramses il figlio del sole '' di Valery Esperian


Titolo:Ramses - Il figlio del sole 
Autore: Valery Esperian 
Costo ebook: 4,99
Costo cartaceo: 14.90
Lunghezza delle pagine: 400
Data di pubblicazione: 3 Agosto 2018
Casa editrice: Fannucci editore 
Trama : 
Ramses, il “Figlio del Sole”: mai nome fu più appropriato per uno dei sovrani più illuminati della Storia. Condottiero valoroso, amante appassionato, guerriero invincibile e costruttore magnifico, Ramses II è universalmente noto come il Grande, in virtù delle eccezionali testimonianze lasciate ai posteri in ambito politico, militare e architettonico. Nel corso della sua straordinaria esistenza, sposò la bellissima e colta Nefertari, divorata dalla gelosia per le altre donne con cui il faraone divideva il letto, fondò una nuova capitale, Pi-Ramses, e respinse gli Ittiti nella leggendaria battaglia di Qadesh, scendendo in campo lui stesso. Assicurò così il predominio dell’Egitto sulla Nubia e sui suoi giacimenti d’oro; qui, fece costruire alcuni templi, tra cui quello meraviglioso di Abu Sim­bel. La pace, la magnificenza e la prosperità che ha donato all’Egitto durante il suo lunghissimo regno, durato oltre settant’anni, gli hanno assicurato un privilegio destinato a pochi eletti: entrare, ancora in vita, nella leggenda.


Recensione:
 Se amate come me i romanzi storici e vi affascinano le atmosfere magiche dell'Egitto, questo libro saprà accompagnarvi per qualche ora tra le dune del deserto, tra le acque del Nilo e alla scoperta di fantastiche città ed enormi e spettacolari monumenti. 
Ramses il Grande è una delle mie figure storiche preferite, intelligente e colto, ha sempre avuto a cuore il suo popolo e, più di molti altri faraoni, ha cercato di portare benessere e prosperità alla sua terra, che amava profondamente. 
Se potessi scegliere un periodo del passato in cui vivere, sarebbe proprio questo, durante il suo regno, magari proprio nella sua Pi-Ramses, che sarebbe un sogno poter visitare.
In questo romanzo, seguiamo la sua crescita fino a diventare faraone e poi ancora fino alla fine dei suoi giorni. 
Durante gli anni di regno ha dovuto combattere a lungo contro nemici esterni ed interni, entrambi pericolosi, ma sempre sconfitti, dimostrando la sua incredibile capacità militare, nonché saggezza, plasmate dagli anni di governo condivisi col padre, Sethi I.
E impareremo a conoscere le due figure: Ramses il faraone e Ramses l'uomo. Spesso i due si scontreranno nella sua testa per decidere quale debba prevalere. Chi vincerà questa eterna lotta? 

Estratto: 
Il faraone deve amare ogni pietra, ogni essere vivente, ogni pianta del regno che i suoi predecessori gli hanno consegnato. Il faraone deve essere ovunque e in nessun luogo, ricordatelo. Sii come il dio nascosto Amon. Come il vento, che gonfia le vele, sospinge le nubi, stempera la calura e agita i tendaggi, ma rimane invisibile.

Voto: 5/5

2 commenti:

  1. Io ho letto questa storia attraverso un libro di Michelle Moran: molti quando pensando alle regine di Egitto pensano a Cleopatra e Nefertiti... ma Nefertari è stata forse una delle più amate e potenti dell’antico Egitto!!!

    RispondiElimina