mercoledì 19 febbraio 2020

Psychokiller di Paolo Roversi - Recensione -


Buon giorno lettori! 
che cosa mi raccontate di bello?
 Io volevo raccontarvi che scorsa settimana,
 ovvero sabato 15 alle 18.00 ho partecipato nella mia città ( Biella) 
alla presentazione del libro di Paolo Rovesi ''Psychokiller '' .
nonché il romanzo di cui vorrei parlarvi.. 





Titolo: Psychokiller
Autore: Paolo Roversi
Costo ebook: 9,99
Costo cartaceo: 17.00
Lunghezza delle pagine: 201
Data di pubblicazione: 23 Gennaio 2020
Casa editrice: Sem


Trama :

Milano è scossa da una serie di omicidi. Un assassino riprende le proprie vittime mentre le soffoca per poi spedire i video dei loro ultimi istanti di vita alla polizia. Il destinatario dei macabri filmati è il tormentato commissario Diego Ruiz, un "sopravvissuto", alcolista e fumatore incallito, che insieme alla sua squadra si trova a dover indagare contemporaneamente su questo killer e su una strana rapina in banca. Ben presto la Questura chiede aiuto a Gaia Virgili, una giovane e brillante profiler, arrivata da poco a Milano per seguire un altro caso, quello del "killer delle donne sole". La dottoressa disegna il profilo di un uomo instabile e pericoloso, una sorta di vendicatore solitario molto astuto che ha lanciato apertamente una sfida agli inquirenti invitandoli a catturarlo prima che uccida ancora. Inizia così una lotta contro il tempo, mentre il piano dell'assassino assume via via contorni sempre più definiti. Ma ogni volta che l'indagine sembra giungere a un punto di svolta, una mossa a sorpresa del killer spinge Ruiz a rivalutare l'intera lista dei sospetti.

 Recensione:


Leggere questo libro è stata una meravigliosa avventura! 
E ringrazio la casa editrice per avermi omaggiato della copia.

Questo romanzo mi ha portata in una Milano diversa, più cupa, più solitaria.
L'autore l'ha anche descritta come una città ricca di segreti e misteri. 

Questo libro parla di un Serial Killer che prende di mira un'agente della polizia e lo minaccia attraverso dei biglietti scritti con una macchina da scrivere e gli dice che se lui non riuscirà a capire chi è ucciderà ben presto altre vittime.

Così inizia la caccia a questo Serial Killer, cercando di capire e analizzare chi potrebbe essere, perché uccide queste persone e poi le filma e soprattutto perché minacciare un'agente della polizia?

Entrerà in gioco un Profiler che aiuterà nell'indagine e trovo personalmente che questo personaggio sia stato uno dei miei preferiti.

Per quando riguarda l'ambientazione trovo che sia ben delineata, anche se non ci sono molte descrizioni. Il romanzo è ambientato a Milano e in Svizzera (soprattutto nel finale)

Ci sono parecchi colpi di scena, infatti è un po' grazie a questo che riesci a entrare in sintonia con la storia e non smetti mai di fermarti.

Consigliato a chi ama il Giallo con alcune sfumature Thriller.

Voto: 4/5

Vi lascio alcune foto che ho fatto! 
Conoscere l'autore è stato un emozione fantastica! 
Trovo che sia una persona simpaticissima e molto gentile! 



A presto con una nuova recensione ! 
Sofia :)


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...