lunedì 9 dicembre 2019

'' Un cattivo ragazzo come te di L.A. Casey '' - Recensione-


Titolo: Un cattivo ragazzo come te 
Autore:L.A.Casey
Costo ebook: 5,99
Costo cartaceo: 12,00
Lunghezza delle pagine: 249
Data di pubblicazione: 3 Gennaio 2019 
Genere:Romance 
Editore: Newton Compton 
Link di acquisto: Qui 

Trama :

Tornare a casa è molto doloroso per Lane. Il suo adorato zio Harry, infatti, è morto improvvisamente. E fare i conti con la sua scomparsa significa accettare l’idea di incontrare di nuovo qualcuno che fa parte del suo passato. Kale Hunt è stato il migliore amico di Lane sin da quando erano bambini. Ma è stato anche il motivo per cui Lane ha deciso di trasferirsi a New York. Vedere Kale con un’altra non avrebbe dovuto ferirla, erano amici dopotutto. Ma la sofferenza con cui Lane si è trovata a convivere era così autentica e profonda da spingerla a un taglio drastico: raccattare le sue cose e chiudere il passato dietro una porta per sempre… Adesso che è tornata, anche i sentimenti sono gli stessi di sempre. Come se non se ne fosse mai andata. Le tragedie hanno un modo bizzarro di far riavvicinare le persone. E Lane non è l’unica a dover fare i conti con il passato. Perché gli anni trascorsi, forse, non sono bastati a cancellare l’amicizia con Kale…

Recensione:

Leggere questo libro mi ha riportato la mente a vari ricordi, ovvero quando leggevo in una veste diversa, da semplice lettrice e non da blogger, 
è stato come ritornare al passato.
La storia di questo libro è triste, molto, visto che la protagonista dopo vari avvenimenti, decide di trasferirsi nella grande mela, ovvero a New York, cercando di dimenticare il passato.
Ma come ben sapete il passato prima o poi torna a galla e quando succede può stravolgere.
Un giorno le arriva la brutta notizia che suo zio è morto ed è costretta a tornare a casa.
La morte di suo zio la stravolge, facendole tornare in mente brutti e tormentati ricordi.
Non si capacita di come sia morto, come dall'oggi al domani lui non ci sia più e non riesce a colmare quel grande vuoto.
Al funerale di suo zio vengono tantissime persone, visto che era ben voluto da tutti e tra queste anche Kale, il suo ex-migliore amico, l'amore di tutta la vita, mai ricambiato. 
Kale è un uomo, diverso da come se lo ricordava, adesso sembra cupo, strano e misterioso.
Ma lei sa che sotto quella corazza c'è ancora del buono in lui.
A volte la vita ti cambia, tanto da non farti riconoscere, tanto da farti sembrare diverso.
Che cos'è successo tra i due tanto da non rivolgersi neanche la parola?
La scrittura è molto scorrevole, infatti ti permette di leggerlo con gran facilità.
L'ambientazione ricalca il periodo di Natale, ed è perfetto per noi lettori che stiamo già cercando libri con questa caratteristica per calarci già nell'aria natalizia.
Assolutamente consigliato

Voto: 5/5

2 commenti:

  1. Assolutamente no! Non è affatto il mio genere!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra parecchio scontata come storia, ormai i romance sono tutti uguali

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...