martedì 17 dicembre 2019

Lettera a ...

Caro Novembre,
sei passato così velocemente che da un giorno all'altro è già arrivato Dicembre.
Mi manchi tantissimo e rimpiango di non averti goduto di più.
Mi hai regalato ancora delle giornate di Autunno, perché sai quanto io amo giocare con le foglie e amo i suoi colori.
Mi hai regalato i piccoli momenti, i piccoli sorrisi, gli abbracci, e la felicità.
Sei stato un mese importante e bellissimo per me.
Mi hai regalato l'inverno, il freddo.
Mi hai regalato un giorno meraviglioso, sono invecchiata di un anno, ho fatto 21 anni il 17 novembre, ho mangiato allo sfinimento una torta gelato tutta al cioccolato, precisamente al kinder, ho avuto i regali che volevo, mi hanno fatto più domande chiedendomi cosa volevo, quello che risposto è stato: ''Qualsiasi cosa, basta che mi pensate'', perché alla fine basta il pensiero, però sembra stano festeggiare un anno passato, un anno in più sulle spalle, un anno che ti segna e ti cambia.
Mi sento molto più matura di tanti anni fa.
Anche se non ho raggiunto la perfezione o la felicità, io sto bene così.
Grazie per esserci stato e non vedo l'ora di rivederti, di ascoltare le tue parole e i pensieri che mi sussurri e il vento gelido che mi abbraccia.

A presto,

Sofia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...