mercoledì 27 novembre 2019

Seadevil di J.P.Khalee - Recensione -

Buon giorno lettori! 
Oggi vorrei parlarvi di un libro molto interessante ! 
Iniziamo ! 


Titolo: Seadevil
Autore: J.P.Khale 
Costo ebook: 2,99
Costo cartaceo: 14,90
Lunghezza delle pagine: 256
Data di pubblicazione: 1 Maggio 2019
Casa editrice: Immagina di essere altro

Trama:

Anno 2260. I mari di tutto il mondo sono diventati velenosi per il genere umano. Con il progetto "Nuova Pangea", il governo obbliga le persone che vivono in località costiere a trasferirsi nell'Entroterra. In una di queste cittadine, Stoneseed, abita Clay, un giovane innamorato del mare e da sempre in contrasto con la visione del governo. A seguito di alcuni tragici eventi, lui e i suoi amici sceglieranno di cambiare vita. Dalle loro azioni dipenderà il destino dei mari e dell'intero pianeta.

Recensione : 

Buon giorno lettori! Oggi vorrei parlarvi di un libro che mi ha tenuto compagnia per due giorni, un libro che è distante dai miei generi letterari, ma posso dirvi che mi è super piaciuto!

Sono super felice che questa casa editrice mi abbia mandato questo libro, perché non solo mi ha mandato un genere diverso dal mio, ma è grazie a loro che ho letto un libro davvero eccezionale.

Di che parla questo libro?

E' un Distopico / Fantascientifico ambientato nel futuro, nel 2260.
I governi di tutto il mondo cercano di allontanare le popolazioni che abitano vicino al mare, visto che l'acqua è ormai diventata tossica e all'interno di essa ci vivono creature pericolose. Crea così un progetto chiamato ''Nuova Pangea'', portando così le popolazioni lontane dal mare e avvicinandole più all'entroterra.
**
Clay, protagonista principale della storia, vive con i suoi amici a Stooneed, cittadina vicino al mare, una di quelle costrette ad andare via perché il governo le vuole sgomberare, ma Clay non vuole partire e comincia a ribellarsi, prima dicendo quello che pensa con la sua famiglia e poi sfogandosi con i suoi amici.
È un ragazzo che ama il mare e diciamo che si sente un po' stretto a partire, è anche un ragazzo abbastanza curioso, infatti a volte quando osserva l'acqua vede strane cose, così comincia a indagare insieme ai suoi amici.
Un giorno succede qualcosa, un maremoto si abbatte su quest'isola, ferendo delle persone e alcune spariscono, tra cui alcuni genitori dei ragazzi.
Mi fermo qui, ma solo per mettervi curiosità.
Anche perché quello che vi ho raccontato è solo l'inizio.
La scrittura dell'autore è molto fluida e accattivante.
Mi è piaciuto tanto questo libro, sia per le emozioni che mi ha fatto provare e anche perché mi sono immaginata di essere una dei personaggi!
A volta sembrava di vedere tutto quello che leggevo come un film.
Sono molto curiosa di leggere il seguito!
Assolutamente consigliato

5/5

2 commenti:

  1. Amo i distopici quindi sicuramente mi piacerà!

    RispondiElimina
  2. Parola d'ordine: distopia e la lettura sarà mia!

    RispondiElimina