sabato 22 giugno 2019

Recensione del libro '' Il dono '' di Carlo F. De Filippis


Titolo: Il dono 
Autore: Carlo F.De Filippis 
Casa editrice: Dea Planeti 
Costo ebook: 8,99
Costo cartaceo: 16 
Lunghezza pagine: 425 
Data di pubblicazione: 30 Aprile 2019 

🍒

Trama:
Da quando ha perso la memoria, il commissario Zaccaria Argenti, una leggenda nella questura e per le strade di Torino, è quasi diventato un ex poliziotto. Al termine di una concitata irruzione in un covo di sequestratori, infatti, per schivare un proiettile è caduto dalle scale. O almeno questo è quello che ricorda lui, la sua versione dei fatti dopo che si è risvegliato dal coma. Il racconto però non quadra, e dato che nell'operazione ci è scappato il morto, i suoi superiori vogliono capire. Qualcuno teme che Zac, come lo chiamano, abbia una rotella fuori posto; altri sospettano che stia prendendo in giro tutti, chissà perché. Nel dubbio, la leggenda viene rimossa dal servizio attivo e messa sotto il poco tenero controllo dell'ispettrice Maya Bolla, che al primo giorno gli fa un occhio nero. L'occasione per rimettersi in piedi gli sarà donata da una scia di omicidi avvenuti secondo modalità molto difficili da spiegare, proprio come l'amnesia di Zac e i sogni che tormentano le sue notti. La verità sul caso e quella sul vuoto che gli ha ingoiato la memoria arriveranno quando il commissario imparerà a fare qualcosa di totalmente nuovo: ascoltare il proprio cuore. Anche se il cuore, a volte, dice cose terribili, commoventi, disastrose.

🍒

Recensione:

Benvenuti in una nuova recensione! 
Oggi volevo parlarvi di un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice
 per una collaborazione.

Come ben sapete non leggo molti libri di questo genere, ma quando mi hanno proposto questa lettura ero felice di provarlo e vedere se potevo appassionarmi o meno a questo genere letterario.

Definire questo romanzo un Thriller non basterebbe, in quando ha diversi elementi diversi tra di loro ma che si amalgamano perfettamente.
Adrenalina, ansia e tante altre emozioni forti, a volte in alcune parti del libro vengono i brividi.

I personaggi suscitano al lettore molta curiosità, in quando Zaccaria che è un commissario mi è piaciuto, un uomo tra le righe e con un tocco di mistero.
E poi Maya una donna molto difficile.

La scrittura è un mix tra lenta e scorrevole.

Insomma ho apprezzato la lettura in quanto a volte risultava pesante e complesso.

voto: 4/5 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...