venerdì 12 aprile 2019

Omicidio sul lago di fuoco di Mikel J. Wilson - Recensione

Titolo: Omicidio sul lago di fuoco
Autore: Mikel J. Wilson
Casa editrice: Dunwich edizioni
Data di pubblicazione: 20 febbraio 2019
Lunghezza pagine: 310 
Genere: Thriller

Trama:
A ventitré anni, e con un noto caso alle spalle, Emory Rome ha già ottenuto fama come agente speciale del Tennessee Bureau of Investigation. Sta facendo carriera rapidamente, ma il salto si interrompe quando gli viene assegnato un caso che avrebbe voluto evitare: un misterioso omicidio nella cittadina delle Smoky Mountains da cui si è allontanato.

Recensione:

Eccomi tornata con un nuovo post, oggi sono qui per parlarvi di un Thriller/ giallo che mi ha tenuto compagnia scorsa settimana.. In genere non leggo quasi nulla di questo genere proprio perché non fanno parte del mio genere, ma quest'anno ho voluto aprire il mio bagaglio culturale e leggere più libri diversi.
All'inizio la storia e stata cruciale, drammatica, e molto triste.
Una ragazza è stata trovata morta in un lago di ghiaccio ma il suo corpo era completamente bruciato, quindi non si capiva il perché di questa morte, se fosse buttata in acqua dopo averla uccisa da un altra parte , insomma all'inizio molte cose non si capivano..
E stato complicato capire chi l'avesse uccisa e quando si è arrivato a capire chi fosse stato sono rimasta senza parole.
Ovviamente per scoprire come è morta questa ragazza ci sono molte ricerche e molte cose che mi hanno incuriosito sempre di più.

voto: 4/5

Lo consiglio a chi non ha mai letto nulla di questo genere e soprattutto a chi ama questo genere.
fatemi sapere se leggerete il libro, a presto
sofy

Nessun commento:

Posta un commento