mercoledì 2 gennaio 2019

Odio amore di Penelope Ward - Recensione



Titolo: Odio Amore
Autore: Penelope Ward 
Casa editrice: Newton compton editori 
Lunghezza delle pagine: 313 
Costo ebook: 0,99
Costo cartaceo: 12,90 / 8,50
Data di pubblicazione:14 ago 2017
Trama:

Condividere una casa per le vacanze con un coinquilino sexy da morire dovrebbe essere un sogno che diventa realtà, giusto? Non se si tratta di Justin: l’unica persona che io abbia mai amato... E che ora mi odia. Quando mia nonna è morta e mi ha lasciato metà della casa sull’isola di Aquidneck, l’eredità conteneva una trappola: l’altra metà è andata al bambino che lei stessa aveva contribuito ad allevare. Lo stesso che si è trasformato nell’adolescente a cui io sono riuscita a spezzare il cuore anni fa. E che adesso è diventato un uomo dal corpo mozzafiato e una personalità complicata. Non lo vedevo da anni, e ora ci ritroviamo a convivere perché nessuno dei due è disposto a rinunciare alla casa. La cosa peggiore è che non è solo. Ho capito presto che c’è una linea sottile tra amore e odio. Ho potuto guardare attraverso quel sorriso arrogante. Il ragazzino che conoscevo è ancora lì sotto. E anche il nostro legame. Proprio ora che non posso averlo, non l’ho mai desiderato di più. 
A volte, il silenzio fa più rumore di mille parole
«Un romanzo divertente e ben scritto, come solo la Ward è in grado di fare. Stile scorrevole e discorsi che ti fanno sorridere, arrabbiare, gioire e sospirare.»
«WOW, che libro! Un misto di angoscia folle e intensa e la storia d’amore più commovente che si possa immaginare: un ottovolante emotivo con continui cambi di traiettoria che mi hanno tenuta incollata alla pagina. L’ho assolutamente adorato!»

Penelope Ward

È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di riuscire a realizzare il suo sogno di diventare una scrittrice a tempo pieno. Insieme a Vi Keeland ha firmato il bestseller Bastardo fino in fondo, mentre Odioamore è il suo primo romanzo pubblicato dalla Newton Compton. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.



Recensione:

Forse il libro più bello letto già inizio anno, e dico così perché l'ho letto in 7/8 ore divisi in due giorni,
un libro che già dalla prima pagina mi attirato, colpito e stregato.
Ed è stato un momento raro, visto che ultimamente è difficile  trovare un libro così fantastico!
Un odio e amore, si proprio come il titolo del libro, due ragazzi che si conoscono da  quando
sono bambini, tutti e due si amano, ma nessuno dei due riesce ad ammetterlo ad alta voce, un amore romantico in tutto e per tutto, due migliori amici che potrebbero diventare qualcosa di più.
Ma un giorno tra i due succede qualcosa finché la protagonista Amelia, decide di partire e non tornare più, ed è così che i due ragazzi si allontanano.
Fin quando dopo anni, quasi dieci anni in totale, la nonna di Amelia, muore e così nel
testamento prima di morire decide di dividere casa sua alle sue due persone più importanti della sua vita, ovvero Justin un bambino che accudiva quando i suoi genitori si spostavano per lavoro, e Amelia, sua nipote.
E forse un segno? che la nonna sospettava qualcosa?
La storia non finisce qui perché è piena di intrighi, purtroppo quando torneranno nella casa della nonna, non sarà tutto rose e fiori, almeno all'inizio, fin quando o forse tutto si sistemerà.
Tra i due c'è un odio, un rancore e tanta rabbia, amore represso e chiuso in una stanza forse per troppi anni, un amore non corrisposto, e anni di tristezza. E per quando loro durante la distanza sono andati avanti, tutto il loro amore è rimasto immutabile.
Quando Amelia rivede per la prima volta Justin il suo cuore si ferma, le farfalle nello stomaco si risvegliano dopo anni, e tutto non può combaciare visto che Justin è fidanzato.
Che cosa succederà fra i due?
Avete letto questo libro?


Scrittura;
Semplice, ricca di descrizioni,e mai noiosa.



Voto: 5/5 












13 commenti:

  1. Mai letto, non è un genere che solitamente leggo ma grazie alla tua recensione posso dargli una possibilità 💖

    RispondiElimina
  2. Bella recensione, mai letto ma mi piacerebbe darli una possibilità!

    RispondiElimina
  3. Ok, ora ho decisamente voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  4. Sembra proprio un libro che ti tiene incollata alle pagine ☺️

    RispondiElimina
  5. Sto aspettando che a marzo esca il suo nuovo libro! Questo però mi mancava devo recuperarlo

    RispondiElimina
  6. Non credo che mai lo leggerò... non mi attira

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...