mercoledì 4 novembre 2020

Recensione del libro '' Sangue Nero '' di Dyvina Sollena


Titolo: Sangue Nero
Autore: Dyvina Sollena 
Costo ebook: 2,99
Costo cartaceo; 12,00
Lunghezza delle pagine: 384
Data di pubblicazione: 18 Luglio 2020

Trama 


“A volte ci si arrabbia quando si ha qualcosa da nascondere. E quando si ha qualcosa da nascondere significa che esistono dei segreti.”

Rebecca Janette Cross, Reb per gli amici, è una giornalista ambiziosa decisa a scovare quella notizia che le consentirà di scrivere un articolo sensazionale, con il quale arrivare al successo nel suo campo, permettendole così di allontanarsi da Hazycreek che l'ha vista nascere.
Quando una notte si intrufolerà nella villa dei temuti Winterbourne, incontrerà l'oscuro e affascinante Sebastian, unico figlio maschio ed erede della potente famiglia. Il giovane uomo con la sua seducente bellezza e maestria nel non rispondere alle domande di Reb, riuscirà a spezzare tutte le certezze della ragazza su quello che credeva di conoscere dei suoi concittadini facendole iniziare un’estenuante battaglia con se stessa.
In bilico fra l'accecante, quanto inspiegabile, passione per Sebastian e la certezza che qualcosa di oscuratamene maligno si sta muovendo fra le persone di Hazycreek, Reb cercherà una risposta a tutte le sue domande che invece di trovare risoluzione, aumenteranno sempre più.
Una lotta tra corpo e mente, tra cuore e ragione, tra giusto e sbagliato che metterà alla prova le sue convinzioni e la sua tenacia nel risolvere il mistero della sua città.
E quando scoprirà la verità nascosta dietro a quei segreti, la vita di Rebecca non sarà più la stessa.


Recensione:

Buon giorno lettori, oggi sono qui a parlarvi di un libro bellissimo, letto il giorno di Hallowen e che vi stra-consiglio di leggere! 

Protagonista della storia è Rebecca, una ragazza che lavora tutto il giorno e ha una vita piuttosto monotona. 
Lavora come giornalista di una piccola cittadina, ma sogna una vita in grande e spera di diventare famosa per il suo lavoro.

Così quando scopre di avere un "caso" per lei, decide di indigare ancora di più sperando di portare uno scandalo in città e svelando tutti i segreti e le leggende che vengono tramandate nel corso degli anni.
La famiglia "Winterbourne" è una famiglia che esiste da tanti anni ed è padrona della città.

Su di loro esistono delle leggende, vengono chiamati gli assetati, vampiri, creature della notte che uccidono per sangue, che compiono riti, sacrifici, insomma tutto il mondo dell'occulto. 
Rebecca vuole scoprire se queste leggende sono vere, portandoli alla luce.

La gente del posto li evita, ed è come se sapessero qualcosa, come se nascondessero dei segreti. 
Così decide di andare fuori città, in mezzo al bosco, indagando e curiosando. 
Ma è lì che incontrerà Sebastian. 

Lui è un suo vecchio compagno di scuola che vive in quella casa e la scopre mentre curiosa in giro. 
È così dannatamente sexy, affascinante e misterioso!

Dopo quel giorno i due si incontrano spesso, è come se fossero legati da una magia, come se il destino sapesse già che sono due anime gemelle.
 
Ma la loro attrazione è così forte che, anche se lui non è quello che sembra, l'amore vincerà su di loro. 

Perché inizieranno a conoscersi, man mano che la storia va avanti i due dovranno affrontare delle scelte, dei cambiamenti.
Non è solo un romanzo rosa, ma è un urbanfantasy che parla di vampiri e altre creature della notte. 

La trama è molto intrecciata, scorrevole, e ti permette di entrare all'interno della sotria fin da subito. Ti incanta e ti fa rimanere incollata alle pagine fino alla fine.

La scrittura dell'autrice è molto elegante, ma anche molto semplice e scorrevole.

La narrazione è semplicemente perfetta.

Per non parlare dell'ambientazione cupa, tetra, che ti fa venire i brividi. 

Assolutamente consigliato 5 /5⭐️


A presto Sofia! 


 

Nessun commento:

Posta un commento