martedì 21 luglio 2020

Recensione del libro '' La corte di Nebbie e furia di Sarah.J.Maas''



Titolo: La corte di nebbia e furia 
Autore: Sarah J. Mass 
Costo ebook: 8,99
Costo cartaceo: 17,90
Lunghezza delle pagine: 720


Trama:

Una piccola parte di me bisbigliava che potevo sopravvivere ad Amarantha; potevo sopravvivere alla transizione in quel nuovo corpo estraneo... Ma non ero sicura di poter sopravvivere a quella cavità vuota e fredda nel mio petto. Persino durante i periodi più bui, quella parte di me era stata piena di colore, di luce. Forse diventare una Fae l'aveva distrutta. Forse Amarantha l'aveva distrutta. O forse l'avevo distrutta io, quando avevo ficcato i pugnali nei cuori di due innocenti e il loro sangue mi aveva scaldato le mani." Dopo essersi sottratta al giogo di Amarantha e averla sconfitta, Feyre può finalmente ritornare alla Corte di Primavera. Per riuscirci, però, ha dovuto pagare un prezzo altissimo. Il dolore, il senso di colpa e la rabbia per le azioni terribili che è stata costretta a commettere per liberare se stessa e Tamlin, e salvare il suo popolo, infatti, la stanno mangiando viva, pezzetto dopo pezzetto. E forse nemmeno l'eternità appena conquistata sarà lunga a sufficienza per ricomporla. Qualcosa in lei si è incrinato in modo irreversibile, tanto che ormai non si riconosce più. Non si sente più la stessa Feyre che, un anno prima, aveva fatto il suo ingresso nella Corte di Primavera. E forse non è nemmeno più la stessa Feyre di cui si è innamorato Tamlin. Tanto che l'arrivo improvviso e molto teatrale di Rhysand alla corte per reclamare la soddisfazione del loro patto - secondo il quale Feyre dovrà passare con lui una settimana al mese nella misteriosa Corte della Notte, luogo di montagne e oscurità, stelle e morte - è per lei quasi un sollievo.
Ma mentre Feyre cerca di barcamenarsi nel fitto intrico di strategie politiche, potere e passioni contrastanti, un male ancora più pericoloso di quello appena sconfitto incombe su Prythian. E forse la chiave per fermarlo potrebbe essere proprio lei, a patto che riesca a sfruttare a pieno i poteri che ha ricevuto in dono quando è stata trasformata in una creatura immortale, a guarire la sua anima ferita e a decidere così che direzione dare al proprio futuro e a quello di un mondo spaccato in due.



Recensione:

La corte di nebbia e furia -
Dopo aver finito di leggere il primo volume della serie ero rimasta senza parole da quanta bellezza vi avevo trovato, non riuscivo a dimenticare la storia e volevo subito andare avanti.
Sotto la montagna erano successe parecchie cose, e non potevo immaginarmi nulla di tutto ciò.
Feyre sconfiggerà per sempre Amaratha e riuscirà a ritornare nella corte di primavera.
Solo che le cose cambieranno, lei si sentirà in gabbia, peggio di prima, e piano piano il suo corpo ne risentirà.
Durante i preparativi per delle cerimonie, lei urla nella sua mente chiedendo aiuto, così Rysand arriva in suo soccorso portandola nella corte della notte.
Inizialmente la aiuta a leggere e a scrivere, poi ben presto, quando si trasferisce, per sempre lì, l'aiuta a combattere.
Con lui non è chiusa in gabbia, può fare come se fosse a casa sua, si sente ben presto libera e forte.
Rysand nasconde un lato a dir poco romantico, è una persona all'opposto di come viene definito.

Questo volume mi ha regalato più emozioni, più dettagli che hanno fatto la differenza!
Il finale mi ha sorpreso, lasciandomi senza fiato.

La scrittura è magnifica, quasi ti incanta.

Voto: 5/5


A presto Sofia:)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...