giovedì 3 ottobre 2019

Recensione '' Due cadaveri senza nome '' di Karen Katchur



Titolo : Due cadaveri senza nome 
Autore: Karen Katchur 
Costo ebook: 2,99
Costo cartaceo: 8,41 
Data di pubblicazione: 3 ottobre 2019 
Casa editrice: Newton Compton Editori 
Lunghezza delle pagine: 292 
Link di acquisto: qui 


Trama:
La piccola città di Portland, in Pennsylvania, è sconvolta dal ritrovamento di un corpo martoriato. La scena che si presenta agli investigatori è simile in modo inquietante a un caso rimasto irrisolto circa vent’anni prima: un’altra vittima, brutalmente assassinata, venne ritrovata nel fiume Delaware. Il detective Parker Reed è intenzionato a dimostrare l'esistenza di un collegamento tra i due omicidi e il coinvolgimento degli Scion, un gruppo di motociclisti del luogo che da sempre vive ai margini della legalità con il beneplacito della polizia locale. Ma la gente del posto è diffidente e maldisposta a collaborare con lui. Il passato entrerà in collisione con il presente quando Becca Kingsley, tornata a Portland a causa della malattia del padre, si ritroverà faccia a faccia con il suo primo amore. Parker è molto cambiato da allora, ma ha disperatamente bisogno di lei: avere dalla sua parte la figlia dell’ex capo della polizia, infatti, significa poter penetrare la fitta nube di omertà che circonda i due delitti. Ma, in una città in cui l’oscurità più feroce è in agguato in pieno giorno, fare luce sulla verità può essere molto pericoloso…

Recensione: 
Becca è una ragazza normale, con una vita normale, un lavoro normale, un ragazzo normale e un cane normale. O almeno così sembra. In realtà di normale in lei c'è davvero poco, a cominciare dal rapporto conflittuale col padre, reo di aver tradito la madre decine e decine di volte. Il suo ragazzo Matt è tale e quale a lui. Così quando il padre sul letto di morte le chiede di andare da lui per i suoi ultimi momenti di vita, Becca ne approfitta per allontanarsi da tutta questa apparente normalità e tornare nel suo paese d'origine, dove conosce tutti, compresi il detective Parker, suo amico d'infanzia, e John, un membro molto importante del club degli Scion. 
Loro tre, Becca, Parker e John, sono coinvolti nei due omicidi, ognuno in maniera differente, qualcuno senza nemmeno saperlo. Ed è solo attraverso gli occhi di tutti e tre che alla fine possiamo finalmente risolvere il mistero. 
La scrittura è scorrevole e incalzante, la storia tiene col fiato sospeso ed è ricca di colpi di scena, il mistero è decisamente fitto e il racconto in generale tiene con gli occhi incollati alle pagine per il desiderio di sapere come va a finire la vicenda.
Tutti e tre i personaggi principali sono ben caratterizzati, mi sono piaciuti tantissimo, se dovessi sceglierne uno preferito non saprei di preciso chi scegliere proprio perché mi sono piaciuti tutti, forse Becca e John un po' di più, anche in virtù del loro rapporto speciale che li porta a guardarsi le spalle a vicenda nonostante le grandissime differenze che intercorrono tra loro. 
Anche gli altri personaggi sono ben descritti e fanno la loro figura, tra questi la mia preferita è sicuramente Jackie, la fidanzata del padre di Becca, che gli resta accanto fino alla fine.
Se amate i misteri questo è il libro perfetto per voi!
 Buona lettura!

Voto 5/5

Vi ispira? Fatemi sapere nei commenti ! 

5 commenti:

  1. Sembra davvero bello 😍 adoro i thriller... Lo segno, grazie del consiglio ❤️

    RispondiElimina
  2. Sembra il libro perfetto per me, grazie per la recensione!

    RispondiElimina
  3. è da un po’ che vorrei leggere un buon thriller!

    RispondiElimina
  4. Adoro questo tipo di libri! Subito in wl

    RispondiElimina
  5. Non è il mio genere, ma vedo che ti è piaciuto molto e saprei a chi consigliarlo... Grazie😘

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Chi sono ? Collaborazioni / Programma settimanale

Ciao a tutti mi chiamo Sofia Biondo ,  sono una blogger e una scrittrice .  Questo qui è il mio secondo blog ... in questo mostrerò molta ...