mercoledì 3 aprile 2019

La mia rinascita sei tu di Luisa Cafeo- Recensione




Titolo: La mia rinascita sei tu 
Autore:Luisa Cafeo
Casa editrice: Gruppo Albatros il filo
Lunghezza pagine: 275
Data di pubblicazione: 7 maggio 2018 
Costo ebook: 9,49
Costo cartaceo: 13,90
Trama:
Amaya Clark ha solo 17 anni. Dopo la morte di sua sorella Alisia entra in un giro da cui sarà difficile uscire a causa di Marcus, che le mostrerà il lato oscuro della vita. Nessuno, a parte lei, sa come sono andate realmente le cose la notte in cui Alisia è scomparsa. Ormai la sua vita non ha più senso: sua madre non vuole saperne più nulla di lei perché la incolpa dell'accaduto, e l'unica amica che aveva è morta. Il suo cuore è coperto da un velo nero, la speranza si è spenta e la felicità è stata chiusa in un angolo remoto del suo cuore. Tutto sembra perduto, ma l'incontro con Cristopher smuove qualcosa dentro lei, facendole provare sensazioni nuove; purtroppo, però, non è un ragazzo come gli altri con cui poter intraprendere una storia, perché Cristopher è... Con "La mia rinascita sei tu" Luisa Cafeo ci mostra, attraverso un viaggio insidioso e personale, come gli oscuri meandri della dipendenza e della depressione, non senza difficoltà, possano essere illuminati dalla potente forza dell'amore, e come la realtà spesso non è come sembra.

Recensione:
Ed eccomi arrivata fin qui alla recensione di questo libro, un libro che mi ha tenuto compagnia tutta la domenica ( eh si perché mi sono prefissata di divorare un libro ogni giorno se ci riesco).
Questa mattina mi ha tenuto compagnia questo libro, sono rimasta un po' senza parole per come si svolgeva la storia, il fatto che il libro non è per niente scorrevole, ed alcune volte è molto ripetitivo. 
Protagonista di questa storia è Amaya una ragazza che è molto sfortunata nella sua vita, ma però che se ne sbatte alla grande.. Una ragazza che dopo la morte di sua sorella perde il senno, fuma erba, si droga, beve e vende il suo corpo per avere nuova '' roba'' .
Possiamo essere sfortunati nella vita ma così mi sembra un po' troppo esagerato ( a mio parer) 
per non parlare dal fatto che si innamora del suo professore di storia e con lui ha una relazione..
Insomma questo libro è abbastanza ricco di scene hot , tristezza e varie cose sfortunate.

scrittura: lenta in alcuni punti, non mi è piaciuta la parte dei dialoghi troppo frequenti

voto: 2,5/5 

3 commenti:

  1. Ti diró, una scrittura lenta mi demoralizzerebbe troppo quindi eviteró! :(

    RispondiElimina
  2. Ne sento parlare tantissimo da un bel po' ma non lo leggerò, non è il libro che fa per me

    RispondiElimina
  3. Sembra un libro come un altro..

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.