giovedì 9 agosto 2018

Con te ho trovato la luce di Erika Anatolio ... Recensione ..

( vecchia copertina) 


( Nuova copertina)

Titolo: Con te ho trovato la luce 
Autore :Erika Anatolio
Lunghezze delle pagine:388
Costo Ebook:2,99
Costo Cartaceo: 12,50
Gratis su amazon unlimited 
Link di acquisto:

 Trama : 
Senza un’identità e senza ricordi a causa di un incidente misterioso, Melanie Merez non sa più chi sia. Trasferita a Edimburgo, si sente spaesata e persa. Nella nuova scuola nessuno vuole esserle amico e un ragazzo dagli occhi grigi come un cielo in tempesta non esiterà a farglielo notare. Bellissimo e tenebroso, Melanie non può proprio fare a meno di innamorarsene. Ma non è solo il suo passato a essere avvolto dal mistero, perché anche i suoi compagni di scuola nascondono qualche segreto: una ragazza svanita nel nulla e un tesoro nascosto nel cuore del parco nazionale di Trossachs. Melanie farà di tutto per svelare questi misteri e non mancheranno altri ad aggiungersi, come di qualcuno che ogni notte, in sella a una moto, le lascia dei boccioli di rosa bianca. Ma chi è? E perché nessuno vuole parlarle del passato? Chi era la ragazza scomparsa? Ha a che fare con il tesoro che non doveva conoscere?

Con te ho trovato la luce parte 1 è uno young adult italiano in cui troviamo mistero, avventura, azione e quel pizzico di romanticismo che rende la storia più dolce. Non è il solito romanzo rosa, la storia non è incentrata solo sull'amore della protagonista per il ragazzo che le piace. I temi che incontrerete nel romanzo saranno la vera amicizia, la lealtà, il bullismo e l'indifferenza.

L'indice dei capitoli:

Prologo
1. Arrivederci Londra
2. Un freddo benvenuto
3. Un invito inaspettato
4. Con discrezione ti guardiamo le spalle
5. Essere principessa non fa per me
6. Skylar non resta a guardare
7. Il leader del club di arti marziali
8. L’ape regina fa la sua mossa
9. Il segreto di Shane
10. Espulsa
11. La piccola samurai
12. Visita a sorpresa
13. Inseguimento
14. Fine dell’incubo
15. Ritrovare la strada di casa
16. L’appuntamento di Evan
17. L’evento alla scuderia Ross
18. Il tesoro del parco nazionale di Loch Lomond e Trossachs
19. Gita al Loch Lomond
20. Il piano di Brianna
21. L’invito del club di arti marziali
22. Nuove amicizie
23. L’udienza
24. Una giornata indimenticabile
25. Festa in maschera

L'autore: 

Erika Anatolio si definisce prima di tutto una fervida lettrice. Ha passato tutta l’adolescenza con un libro in mano, immergendosi in migliaia di storie, conoscendo amici che l’hanno accompagnata in un periodo difficile della sua vita e scoprendo migliaia di mondi diversi che le hanno permesso di accrescere l’immaginazione al punto tale di creare delle vere e proprie storie. Secondo lei non c’è nulla che più ami di trovare un libro che la tenga incollata alle pagine fino alla fine, tanto da non voler fare più nient’altro. Il romanzo “Con te ho trovato la luce” è il primo di una serie definita “La luce”. Nata e cresciuta a Roma, è del 1991.

Recensione :

Letto questo libro in meno di una settimana, pagina per Pagina mi ha incuriosito sempre di più, Melanie personaggio principale ,una ragazza che ha perso la memoria in un incidente cerca di scoprire in mille avventure la verità.. ho odiato quando tutti quelli che  gli mentivano, nascondendogli la verità. Ho amato Shane un ragazzo misterioso e bello. Le descrizioni sono perfette, non cambierei e non aggiungerei nulla perché questo libro è meraviglioso. Va letto in qualsiasi momento .. non vedo l'ora che esce il seguito perché sono troppo curiosa ..
è una lettura molto scorrevole.
ve lo consiglio 

Voto personale : 
4/5 


A presto con la prossima recensione :) 
E voi avete letto questo libro? vi è piaciuto? Fatemi sapere cosa ne pensate sotto nei commenti.

8 commenti:

  1. Ciao Sofia, grazie per la recensione 😊😊
    https://erikaanatolio.com

    RispondiElimina
  2. Sembra carino anche se mi piaceva più la prima copertina ☺️

    RispondiElimina
  3. Già dalla trama mi ha incuriosita Preferivo la prima copertina ma anche la seconda non è male 😃

    RispondiElimina
  4. Interessante! E poi ottimo cambio di copertina, preferisco la seconda rispetto la prima

    RispondiElimina