venerdì 11 gennaio 2019

Pillole di storia antica di Costantino Andrea de Luca - Segnalazione -


Titolo: Pillole di storia antica
Autore: Costantino Andrea de Luca 
Copertina flessibile
Lunghezza pagine:  254
Data di pubblicazione: 13 Dicembre 2018
Costo cartaceo: 15,50
Costo ebook:  7,99
Gratis su amazon unlimited.


Trama:

“Si stima che dall’8.000 a.C. ad oggi siano esistite oltre cento miliardi di persone. Un numero mostruoso, che racchiude una crudele verità: ciò che attualmente sappiamo della storia umana è solo un minuscolo tassello di un mosaico forse perduto per sempre. In questo libro, suddiviso in 250 pillole di storia, viene dato spazio anche a coloro il cui nome non è mai andato di moda, agli emarginati la cui fama sembra perduta tra le pieghe del tempo. E oltre a loro, tra le pillole si trova davvero di tutto: da grandi avvenimenti epocali che cambiarono per sempre la storia dell’uomo, a piccoli aneddoti divertenti, da antiche massime filosofiche a malinconiche storie d’amore. La maggior parte dei contenuti riguarda il periodo antico, ma vi sono anche delle eccezioni medievali, moderne e contemporanee”.


Estratto: 

è: “Leonida sapeva che era giunta l’ora della fine. L’armata nemica guidata da Serse era composta da centinaia di migliaia di soldati provenienti da ogni angolo dell’Impero persiano, una potenza emergente e in forte espansione, che già si estendeva dall’Egitto fino ai confini dell’India. Quella persiana era un’ondata travolgente che si abbatteva su un mondo minuscolo ed impreparato. Un’inarrestabile valanga di popoli, culture e sangue. Ma agli spartani tutto questo non importava. Essi erano stati addestrati fin da bambini a non temere la morte, ad affrontare ogni battaglia compatti e a non ritirarsi di fronte al nemico. Che gli avversari fossero poche centinaia o distese senza fine, non faceva alcuna differenza, poiché non vi era gloria più grande che cadere combattendo per Sparta”.














9 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.